ClioMakeUp Instagram: 1’a Fuga da New York a causa del Coronavirus

ClioMakeUp Instagram - Visibility Pack

Anche la make-up artist Cliomakeup Instagram è stata sconvolta dal dramma del coronavirus, confidando le sue paure sul suo profilo Instagram ai suoi followers; ha infatti annunciato di voler lasciare New York, colpita fortemente dai contagi in queste ultime settimane, per dirigersi da un’amica a Washington.

Il Coronavirus infatti non termina soltanto con i bollettini di guerra che riceviamo giornalmente che ci narrano delle persone che lottano per se stesse o per gli altri, e di chi purtroppo non ce l’ha fatta.

Numeri e dati sicuramente molto allarmanti a cui ovviamente si aggiunge la paura di sbagliare e di essere contagiati (anche dalle scelleratezze altrui), dal senso di frustrazione di trovarsi in un limbo, e dal panico di non riuscire ad uscirne, essendo questa una situazione mai affrontata prima finora.

ClioMakeUp Instagram: fuga da New York

La combinazione di tutte queste variabili, ha portato quindi Clio MakeUp a prendere una decisione molto difficile, ovvero quella di lasciare New York.

Cliomakeup Instagram, insieme al marito Claudio Midolo e la piccola Grace, e con un’altra bambina in arrivo, ha quindi fatto le valige ed è andata da un’amica in una cittadina più piccola nei pressi di Washington. Le motivazioni? Troppo spaventata dalle reazioni che le persone stanno avendo con l’aumento delle misure restrittive per contenere il Covid-19.

Reazione un po’ eccessiva che denota anche un pò di sfiducia nei confronti del popolo americano, ma è anche certo che New York non è certo soltanto Sex and the city e Met Gala e a dirlo non siamo certo noi, ma i numeri che si riscontrano legati alla criminalità organizzata e alle stragi da arma da fuoco.

Basta pensare che secondo un report del Congressional Research Service, negli USA circolerebbero circa 357 milioni di armi da fuoco su una popolazione di quasi 320 milioni di persone.

Per non parlare poi della tremenda corsa ai negozi di armi che sta avvenendo in questi giorni in questo clima surreale e di paura generale; negozi come Dong’s Guns e Ammo e Reloading hanno fatto registrare un’impennata del 36% di armi vendute nel solo mese di Febbraio rispetto allo stesso mese dell’anno precedente.

Gli americani stanno dunque facendo scorta di armi e munizioni e per questo Clio & famiglia hanno deciso di spostarsi in una cittadina più tranquilla, ospitati dall’amica/sorella Giuliana, nonostante tutte le difficoltà legate a un trasferimento improvviso a poche settimane dalla nascita di Joy (quindi, lontani dalla struttura scelta per il parto e senza un medico di riferimento).

L’annuncio di Cliomakeup Instagram:”Non siamo al sicuro”

L’altro ieri sera abbiamo avuto un momento in cui ci siamo sentiti un po’ persi io e Claudio, per la situazione. New York non era più una città da considerarsi sicura per noi, nelle mie condizioni soprattutto“, ha annunciato e spiegato in diverse stories sul suo profilo Instagram l’influencer di Belluno.

Quando inizi a vedere che la gente va a comprare armi anziché comprare la carta igienica, o pensi al livello di povertà che c’è nella vita, abbiamo iniziato ad aver paura più che del virus ma della reazione della gente“.

ClioMakeUp Instagram - Visibility Pack
ClioMakeUp Instagram – Visibility Pack
“Abbiamo deciso di non aspettare che avvenisse l’impossibile mentre eravamo lì. Nel caso le cose si fossero messe male ci saremmo trovati senza la macchina, con una bambina in arrivo e gli ospedali pieni, e magari con la gente che ti spara a vista.”

Cliomakeup Instagram Ha poi aggiunto:

Mi state chiedendo perché comprano le armi. La situazione è questa: se tu non hai niente da perdere e non hai i soldi per comprare da mangiare, se sei drogato e ti senti in trappola (perché sappiamo che per l’americano la libertà è la cosa numero uno), lì scatta il principio: è la mia vita o la tua.
Non c’è ‘teniamoci la mano e cantiamo’ ma ‘se io devo sopravvivere e non ho i soldi per comprare da mangiare, ti vengo in casa e ti faccio fuori“.
Per me questa è una situazione che fa paurissima”.
Parole molto chiare di una madre che teme per se stessa e per la sua famiglia.

Conclusione sulla fuga di Cliomakeup Instagram

Il quadro della situazione Americana in costante aggiornamento, ma le notizie che arrivano oltreoceano non sono confortanti.
Possiamo solo augurarci che la situazione migliori presto, non solo per il quadro italiano, che sembra vedere una luce in fondo al tunnel, ma anche per quello mondiale.
Nel frattempo facciamo gli auguri a ClioMakeUp e un grande in bocca al lupo per il parto che dovrà presto affrontare.
Per oggi è tutto, alla prossima!
Vuoi saperne di più? Consulta la sezione Instagram del nostro Blog