Come guadagnare con instagram nel 2020

come guadagnare con instagram

Come guadagnare con instagram, consigli utili e metodi da utilizzare

Hai mai pensato che instagram può essere utile non soltanto per curiosare le vite altrui, o postare semplicemente delle fotografie ma per avere un vero e proprio guadagno? Ecco allora qualche consiglio su come guadagnare con instagram.

 

Come guadagnare con instagram: metodi più redditizi

Tra i metodi più redditizzi per guadagnare con instagram puoi:

  • diventare reseller, ovvero vendere prodotti tramite l’account instagram. Come funziona?

Prima di tutto bisogna fare magazzino, ovvero comprare i prodotti che dovranno poi essere venduti. È chiaro che prima di guadagnare bisogna investire ed anche in questo caso bisogna prima spendere delle somme se si vuole arrivare ad un guadagno maggiore.

  • guadagnare con dei post sponsorizzati. Come fare?

Esistono molte aziende che per farsi conoscere hanno bisogno di influencer che pubblicizzino i loro prodotti. Si tratta sia di grandi marchi ma anche di piccole realtà che desiderano rilanciare i loro prodotti home-made. Quello che bisogna fare è creare un profilo adatto per far comprendere alle aziende che possiamo sponsorizzare i loro prodotti. Esistono siti che forniscono indicazioni su come  guadagnare con instagram, ad esempio BuzZole permette di candidarsi a delle campagne e guadagnare dei crediti che vengono poi convertiti in buoni Amazon.

Un’altra piattaforma è admingle, che permette alle aziende di trovare influencer, funziona allo stesso modo della precedente, tuttavia in questo caso il guadagno è reale con dei soldi che vengono addebitati direttamente sul conto paypal.

In breve, lo sponsor ti paga non solo per parlare del proprio prodotto o marchio, ma in genere si unisce questa attività con il programma di affiliazione. Quindi si riceve un compenso ogni volta che un utente compra il prodotto dello sponsor che stai pubblicizzando, attraverso il link che hai condiviso.

 

  • guadagnare con dei programmi di affiliazione

Utilizzando un link tracciabile o un codice promozionale esclusivo per fare il modo che i click si traducano in vendite. Anche in questo caso esistono diversi siti chiamati network di affiliate marketing. Ti basterà scegliere il prodotto da vendere, generare il link URL e inserirlo nelle didascalie dei tuoi post o sulla tua biografia.

In poche parole quello che dovrai fare è promuovere prodotti e/o servizi di altre aziende e ricevere un guadagno in percentuale su ogni vendita. Puoi farlo ad esempio attraverso la recensione di un prodotto pubblicando un post o una storia. Ovviamente assicurati dei benefici di questo prodotto prima di consigliarlo ai tuoi seguaci per evitare ripercussioni.

Se hai un tuo sito personale, puoi indirizzare i tuoi follower verso il tuo sito web postando il link della recensione del prodotto.

  • vendere shoutout

Vendere shoutout significa che se si ha un profilo con migliaia di followers si può essere pagati per fare in modo che un profilo meno conosciuto venga consigliato al pubblico oppure si consiglia di acquistare un prodotto o servizio. Generalmente questa è una delle classiche attività che fanno soprattutto i personaggi famosi.  Ad esempio, Cristiano Ronaldo pubblicizza brand famosi sul suo profilo consigliando il pubblico con delle specifiche marche. Solitamente quindi coloro che già possiedono n profilo con tanti follower ricevono già dei messaggi privati con numerose richieste di collaborazioni a pagamento (incluso shoutout).

Le vendite di Shoutout possono partire da 5€ e arrivare a cifre incredibili che superano i migliaia di euro.

  • vendere foto o altri prodotti

Se sei un amante della fotografia e realizzi degli scatti che ricevono numerosi like, puoi sempre vendere le tue fotografie. Esistono diversi portali (come Shutterstock o Twenty20) su cui potersi registrare, stabilire un listino prezzi e vendere i propri scatti.

Per quanto riguarda la vendita di prodotti, una volta deciso cosa vendere, si può aprire uno store online, scattare foto professionali per promuovere i propri prodotti ed utilizzare facebook ads o gli shoutout per promuovere i post.

come guadagnare con instagram
come guadagnare con instagram

Come guadagnare con instagram: altri suggerimenti

Se vuoi sapere come guadagnare con instagram vi sono altri suggerimenti che puoi seguire. As esempio:

  • ricordati di postare dei contenuti di qualità: studia cosa postano i tuoi competitor e cerca di differenziarti da loro. È normale che all’inizio non saprai quali sono i contenuti giusti da pubblicare ma non ti resta che tentare e vedere quale tipologia di post attira maggiormente.
  • utilizza i filtri per dare vita a delle immagini più creative. Non giocare solo di luci ed ombre ma scegli filtri più particolari (instagram ne offre di diversi tipi come ad esempio Amaro, Valencia, Hefe) per rendere i post più originali.
  • raggiungi il pubblico grazie agli hashtag. Anche in questo caso ci sono diverse regole da rispettare e seguendo le guide che si trovano online, potrai trovare la giusta strategia e i giusti hashtag per la specifica foto che stai postando.
  • Dai vita ad una community: commenta sotto i post degli altri utenti, cerca di creare discussioni che possano essere interessanti, fai critiche e commenti costruttivi, stimolando al dialogo: devi farti conoscere e apprezzare. Cerca di evitare i commenti che possano nuocere ed essere considerati negativi.
  • espandi il tuo pubblico: collega i tuoi account e pubblica gli stessi contenuti sulle tue piattaforme social in modo tale che il pubblico di facebook ad esempio, sappia della tua pagina instagram e possa essere interessato a vedere il tuo profilo.
  • segui le storie dei blogger per capire come hanno fatto a diventare famosi su instagram e a realizzare il loro sogno di farsi conoscere e creare dei brand.

Come guadagnare con instagram: quanto puoi farti pagare

Il compenso cambia in base alla tua popolarità.  Secondo alcune statistiche i piccoli influencer, ovvero coloro che hanno circa 100 mila follower guadagnano da €0 a €500 a collaborazione; i medi (con circa 500 mila follower) guadagnano da €500 a €5.000; e i grandi, cioè tutti coloro che possiedono oltre un milione di follower accettano un compenso non minore di €2.500, ma possono guadagnarne fino a €10.000.

Queste statistiche dovrebbero darti un’idea di quanto può essere utile guadagnare con instagram e di come ogni metodo possa farti fruttare un bel gruzzolo di guadagno. inoltre, se non sai da dove iniziare, queste cifre possono darti un’idea di quanto richiedere. È chiaro che se sei agli inizi non puoi pretendere un grande guadagno in tempi brevi.  Ci vuole costanza, ma vedrai che se davvero sei interessato a guadagnare con instagram, diventerà una passione oltre che un lavoro.