Bot Instagram: i migliori in assoluto del 2020

Come hackerare un profilo instagram

 I bot instagram sono tra noi ma sempre meno sopravvivono alla lotta contro Instagram. Dopo il 4 Giugno 2019, giorno in cui Instagram ha rilasciato un aggiornamento importante per contrastare i sistemi automatici, molti bot stanno chiudendo i battenti.

Recentemente Instagram ha attuato un’attività di aggiornamento costante del suo algoritmo che sta ostacolando sempre di più le attività automatiche sulla sua piattaforma, limitandone il loro utilizzo da parte degli utenti.

Cos’è un bot instagram?

Un bot, nome che deriva dalla parola “robot”, è un software che automatizza una o più azioni.

Nello specifico dei bot Instagram, il software andrà ad automatizzare le azioni più comuni che si compiono gli utenti su questo Social Network, ossia:

Follow;

Unfollow;

Like;

Like ai commenti;

Commenti;

Messaggi privati (DM);

Visualizzazioni delle storie;

Risponde ai sondaggi, slide e questionari

e qualsiasi altra azione possibile su Instagram.

 

A cosa serve un Bot Instagram?

Così come spiegato nel paragrafo precedente, il bot serve per fare azioni in maniera automatica e semplificare il lavoro umano.

Sarebbe impossibile, o comunque molto dispendioso in termini di tempo e risorse, fare azioni su Instagram in maniera costante e continuativa per 24h su 24h ed è proprio qui che vengono in soccorso i bot.

Quali sono i vantaggi del bot Instagram?

Instagram, così come qualsiasi altro Social Network, si basa sulle interazioni che avvengono tra gli utenti stessi.

Proprio per questo motivo, più si riesce ad aumentare le interazioni esterne (le tue verso altri utenti) e più si verrà “premiati” in termini di visibilità.

 

Il lavoro di interazione verso altri utenti sarà senz’altro agevolato utilizzando un bot e questo ti permetterà di ottenere, soprattutto nella prima fase, una crescita esponenziale di follower e visibilità del proprio profilo Instagram.

Di seguiti i vantaggi che si possono ottenere secondo la mia esperienza:

Aumento followers;

Aumento dell’engagement (like e commenti etc.);

Aumento delle views (stories e video);

Aumento delle visite al profilo.

Quali sono i rischi nell’usare un bot?

 

Instagram non vede di buon occhio le azioni automatiche in quanto rendono non autentica l’interazione tra gli utenti, pertanto ha iniziato ad applicare delle restrizioni sul numero di azioni possibili in un determinato periodo di tempo: ora, giorno e mese.

Le azioni soggette a questi limiti sono: like, follow, unfollow, commenti e messaggi privati.

Anche le visualizzazioni delle storie sono soggette a dei limiti che possono variare a seconda del profilo Instagram.

Se si superano i limiti d’azione imposti, Instagram ti bloccherà quell’azione specifica in maniera temporanea.

Il blocco dell’azione dura solitamente tra le 24/48 ore, dopo di che tornerà tutto alla normalità.

 

Si possono usare senza rischi?

La risposta è no, ma si possono ridurre al minimo. I rischi aumentano o diminuiscono in base all’uso che ne fai.

Più rischi: aumentare le attività di interazione in maniera spropositata e “poco umana”.

Meno rischi: fare un’attività di interazione per poche ore al giorno e con limiti umani.

 

Quale bot scegliere?

 

Dopo gli ultimi aggiornamenti di Instagram è sempre più difficile trovare un bot che possa soddisfare le esigenze di ognuno e senza avere problemi di blocchi durante l’attività di crescita.

 

Ci sono 3 strade possibili al momento:

 

Continuare con attività automatica con il follow/unfollow/like (più difficile e con più rischi)

Procedere con attività di Visualizzazioni Storie (Meno invasivo ma soggetto a restrizioni se fatto in grosse quantità)

Procedere con attività manuale (autentica e rischi minimi)

 

Bot con attività automatica

I bot classici sono quelli che permettono di fare azioni di follow, unfollow, like, commenti e invio di messaggi privati in automatico, impostando un pubblico di riferimento a cui fare riferimento.

 

Questi però sono i bot più colpiti dal nuovo algoritmo di Instagram e che purtroppo hanno un alto rischio di blocco delle azioni temporaneo sui profili che ne fanno uso.

Bot con attività manuale

Dopo l’incessante guerra ai bot portata avanti da Instagram, stanno nascendo dei nuovi servizi che promuovono l’attività manuale e la semplificano.

Bot per le Visualizzazioni di Storie

Al momento le azioni automatiche più contrastate da Instagram sono le seguenti:

    Follow

    Unfollow

    Like

Per questo motivo sempre più utenti si stanno dedicando esclusivamente alle Visualizzazioni Di Storie che hanno dei limiti più generosi.

 Tuttavia è necessario fare numerose azioni di visualizzazioni per ottenere dei riscontri concreti. Proprio per questo motivo sono nati dei bot che consentono di fare decine di migliaia di visualizzazioni di storie di altri utenti in meno di 24 ore.

 Masslooking è uno dei migliori bot che permette di interagire con i contenuti interattivi delle storie e visualizzarne a migliaia e migliaia al giorno.

Bot Instagram
Bot Instagram

Migliori bot Instagram 2020

La lista dei migliori bot che automatizzano le azioni di follow, unfollow, like, commenti, messaggi privati e visualizzazioni di storie.

 

    Viky

    FollowPlanner

    InstaZood

    Ingramer

    Kenji

    Followadder

    Gramista

    Boostgram

    Jarvee

 

Migliori bot per le Storie

La lista dei migliori bot che automatizzano le solo le visualizzazioni delle storie ma con delle funzionalità esclusive: rispondere ai sondaggi, ai questionari, ai quiz, agli slider e via dicendo.

 

    Masslooking

    StoryBooster

 

Viky

Viky è un bot per Instagram che ha un’interfaccia grafica semplice e ben organizzata.

Chiunque può utilizzarlo con facilità e soprattutto avere la possibilità di ottenere risultati senza configurazioni complicate.

 

A differenza di altri bot, Viky offre anche la possibilità di procedere manualmente con le azioni affidandosi al “metodo della coda”. Sostanzialmente potrai vedere la coda degli utenti da seguire e la coda degli utenti da smettere di seguire in base a ciò che ti suggerisce il bot.

La visualizzazione delle storie su Viky è consigliata solo a chi ha un profilo verificato.

Prova Viky per 5 giorni in maniera completamente gratuita, così saprai se fa al caso tuo.

FollowPlanner

FollowPlanner è il migliore bot per Instagram, che ha introdotto un sofisticato metodo di interazione automatica (si chiama Planner) che riduce al minimo i rischi di ottenere dei blocchi delle azioni sul profilo.

Puoi usare questo bot per:

   Rimuovere follower inattivi

Interagire con i tuoi follower

Aumentare i follower

Filtrare con chi o meno interagire

Chattare con i tuoi follower

Programmare storie e post

Gestire i post e i commenti

Altre funzionalità minori

 

InstaZood

Uno dei Bot Instagram migliori in assoluto, scavalcando così Followadder che, invece, resta esclusivo per gli smanettoni in quanto risulta più complesso e articolato.

Potrai automatizzare tutte le funzioni consentite da Instagram, tra cui:

    Following / Unfollowing

Liking

Programmazione post

Commenti

Messaggi privati (DM)

 

Non tutti offrono la possibilità di pubblicare commenti in automatico e mandare messaggi privati (DM) pre-impostati ai nuovi follower.

 

Ingramer

Ingramer è uno dei bot che preferisco di più per via della sua interfaccia grafica semplice e minimale, ma soprattutto per alcune funzionalità intelligenti che non sono presenti in altre piattaforme simili.

 

Una di queste funzioni è quella del generatore di hashtag intelligente che può essere utilizzato in differenti modi. Ad esempio, puoi caricare una foto e il bot andrà a generare gli hashtag migliori e più attinenti per lo scatto.

Inoltre potrà lasciare like ai commenti dei tuoi follower e interagire con i profili che hanno appena ricambiato il follow. Questo tipo di attività consente di incrementare l’engagement e fidelizzare i nuovi utenti in modo da non vederli andare via dopo qualche giorno.

 

Kenji

 

Kenji è un bot differente da tutti quelli che abbiamo visto fino ad ora, in quanto utilizza l’intelligenza artificiale per selezionare il proprio target di riferimento e per eseguire le azioni di interazione

Non dovrai far molto se non iscriverti e dare qualche input in modo da permettere al bot di individuare il target al posto tuo e interagire con quel pubblico in maniera autonoma.

Dalla home potrai visualizzare le azioni effettuate dal bot e i grafici di crescita. Inoltre potrai impostare una blacklist per inserire i profili con cui non vorrai mai interagire.

Insomma, può essere una soluzione per chi non ha una buona conoscenza di questi sistemi e vuole affidare la configurazione ad un sistema intelligente.

Followadder

Followadder è diverso da tutti gli altri bot, in quanto è a tutti gli effetti un software che si installa su un qualsiasi computer: Windows, Mac e Linux.

Ebbene si, non è il solito tool online che si accede tramite registrazione di un nuovo account, ma qualcosa di più articolato e complesso per certi versi.

Funzionalità

A differenza della concorrenza che propone diverse funzionalità a seconda del piano scelto, Followadder le include quasi tutte:

Auto-Following/Unfollowing

Auto-Like

Programmazione post

Auto-invio di messaggi privati (DM)

Creazione di liste

Ricerca di utenti, hashtag, foto e commenti per località

Gestire molteplici profili Instagram

 

Gramista

Gramista è uno dei bot a cui sono più affezionato per via della sua grafica minimale, che ricorda un po’ quella di Instagress.

Così come tutti gli altri, anche con questo bot si possono avere problemi con auto follow e auto like.

Si tratta di un tool basilare che permette di automatizzare le seguenti azioni:

    Following / Unfollwing

    Liking (Mi Piace)

 

Boostgram

Boostgram è un altro bot degno di nota. Si tratta con molta probabilità del più completo in circolazione. Oltre alla possibilità di automatizzare like, follower e unfollow così come la maggior parte dei bot, potrai anche programmare i post.

 

Ebbene si, puoi fare l’upload delle foto e poi decidere quando verranno pubblicate sul tuo profilo. In questo modo verrà automatizzata buona parte della tua attività sul Social Network.

Jarvee

Impossibile non citare Jarvee, che è un bot completo sotto al punto di vista delle funzionalità ma allo stesso tempo complesso da installare, configurare e usare per chi non ha molta esperienza.

A differenza di tutti gli altri, questo bot permette di autorizzare le azioni anche di altri Social Network come Facebook, YouTube, Pinterest e LinkedIn.

Migliori Bot per le Storie

Masslooking

Masslooking è il bot di riferimento per chi vuole fare solo attività di interazione con le storie. Direi il bot per eccellenza per le Storie di Instagram, infatti è il più conosciuto e acquistato al mondo.

L’interfaccia grafica è semplice e adatta anche per chi non ha mai usato un bot prima d’ora. Inoltre il collegamento dei profili sembra molto fluido e senza problemi di disconnessioni varie.

Storybooster

Storybooster è un nuovo bot che svolge solo azioni automatiche per le storie.

Sostanzialmente ti permetterà di visualizzare e interagire con le storie di un pubblico prestabilito. Dunque il bot risponderà ai questionari, ai sondaggi, ai quiz e lascerà risposte alle domande di tutti gli utenti che hai scelto nel target.

I bot Instagram, se utilizzati con moderazione e criterio, possono farti raggiungere dei risultati interessanti. Specialmente se l’obiettivo è quello di aumentare i follower su Instagram e conseguentemente sviluppare un business associato.

Leggi gli altri contenuti nella sezione instagram e scopri anche come comprare follower Instagram in modo sicuro.