Storie instagram: la nuova frontiera della comunicazione

instagram storie

Instagram è oggi una delle maggiori piattaforme social utilizzate. Nata nel 2010, ha rapidamente guadagnato popolarità, registrando un milione di utenti in due mesi sino ad un miliardo nel maggio del 2019. Nel 2016 vengono anche introdotte le instagram storie.

Viene utilizzato sia in maniera personale che per business. Vengono condivisi momenti di vita vissuta, e possiamo notare che in quasi tutti gli account vi sono post di viaggi, post dedicati agli amici, alla famiglia o ai propri compagni e ancora post con frasi ad effetto o scatti di cibo e luoghi che ci hanno colpito.

 

Instagram storie: come funzionano?

 

A differenza dei post che durano fino a quando non si decide di eliminarli, le storie instagram hanno una durata di 24h per cui anche se ci si pente del contenuto, passata la giornata questo scompare, rimanendo visibile solamente al proprietario dell’account se si decide di salvare le storie in archivio. Una sorta di album dei ricordi digitale.

 

Nelle storie instagram possono essere pubblicate foto, brevi video, frasi, e grazie all’aggiunta di filtri, gift, e altri trend che vengono costantemente aggiornati, possono essere rese dei veri e propri attimi di creatività. Ad esempio, oggi instagram da la possibilità di aggiungere la musica, scegliendo la nostra canzone preferita, o quella più adatta al video o immagine che stiamo postando.

Sulle instagram storie è attiva anche la geolocalizzazione dunque possiamo inserire la città o il nome del locale in cui ci troviamo. Ancora, è possibile creare dei sondaggi divertenti, fare domande agli utenti. Spesso vediamo infatti chiedere “quale film/serie tv devo guardare?” o “quale canzone dovrei ascoltare?”.

Ultimamente in seguito all’emergenza Covid-19 sono state aggiunte ulteriori funzioni, come la possibilità di ordini di cibo, e adesivi quali “grazie” e “io resto a casa” che sono stati utilizzati molto durante le settimane passate per condividere sui social le proprie giornate in quarantena.

 

Instagram storie: dati tecnici e strategie

 

Come abbiamo detto le storie durano 24h. Questo vale sia per le foto che per i video. Per le foto, le dimensioni ottimali sono di 1080×1920 pixel, mentre i video possono avere una durata di 15 minuti. Se durano di più infatti, si passa sulla IGTV che è stata creata proprio con la funzione di visionare filmati più lunghi.

 

Per ottenere una maggiore visualizzazione dei contenuti, andrebbero postate da 1 a 7 storie al giorno in un orario in cui i follower sono online. Si può attirare attenzione con quiz e sondaggi e sponsorizzarle per raggiungere un pubblico più ampio.

instagram storie
instagram storie

 Instagram storie: passo per passo

 

Vediamo dunque come si creano le instagram storie. Per prima cosa va aperta l’applicazione. Quello che vedrete sarà la pagina ricca dei contenuti dei vostri seguaci e di coloro che seguite. Dovrete andare in alto a sinistra, cliccare sulla foto del vostro profilo e vi si aprirà la fotocamera. Potrete decidere di caricare una foto o un video presenti nella vostra galleria o scattare la foto e registrare il video al momento.

 

Nel primo caso, una volta caricata la foto o il video, in alto vi compariranno una serie di simboli: una specie di graffetta utile per taggare partner commerciali, una freccia che punta verso il basso per salvare la storia che state creando sul vostro dispositivo e magari riprenderla in un secondo momento, una faccina che sorride all’interno della quale troverete adesivi, gift, e numerose funzioni come l’aggiunta di musica o sondaggi, una linea ondeggiata che vi permette di disegnare e la scritta “Aa”  per aggiungere il testo che preferito, con carattere e colore a scelta.

 

Nel secondo caso, se volete scattare una foto o fare un video al momento, potete affidarvi alla fascia di opzioni che compare in basso. Potete scattare una foto normalmente, fare dei “boomerang” o utilizzare i filtri che vi permetteranno di avere colorazioni differenti, vi cambiano la voce, aggiungono occhiali, cuori, cornici e chi più ne ha ne metta.

 

Nelle instagram storie inoltre è possibile taggare i propri amici o taggare personaggi famosi.

Aprendo la funzione con l’icona della faccina, vi uscirà l’opzione di tag e menzione. Cliccandoci su, basterà digitare @ seguita dal nome della persona da taggare, che sia il vostro miglior amico, o il vostro cantante preferito.

 

Una volta che avrete completato la vostra storia, basterà semplicemente cliccare in basso a sinistra sul pulsante pubblica. Per vederla basterà semplicemente cliccare sul vostro profilo attorno al quale vedrete un cerchio rosso, simbolo di una storia appena caricata.

 

instagram storie: business

 

Le instragram  storie vengono oggi utilizzate anche da tutti coloro che vogliono farsi conoscere. Lo fanno gli influencer, i blogger, cantanti e scrittori. Tramite stories vengono proposti contenuti, e vi sono modalità che permettono di cliccare direttamente sulla storia per accedere al sito. Questa opzione è conosciuta come “swipe up” che si può ottenere soltanto raggiungendo un numero molto alto di follower. Lo swipe up rimanda direttamente al sito web, e sempre più spesso ritroviamo tra le storie dei nostri amici anche i contenuti sponsorizzati da aziende che giocano sulla piattaforma per accaparrare anche un pubblico più giovanile.

 

Storie su instagram: perche le usiamo?

 

Oggi instagram è diventato ormai alla mercè di tutti. Lo utilizzano adulti e bambini e la principale ragione è quella di seguire ciò che fanno i propri idoli, sapere sempre cosa fanno i nostri amici (almeno quelli più social) e passare dunque il tempo scorrendo tra i feed creati.

I più giovani sicuramente creano storie anche per ottenere like e seguaci. Postando fotografie che li ritraggono spesso anche in pose provocanti, utilizzano questa modalità per conoscere nuove persone con le quali stabilire delle relazioni. Infatti diventa fondamentale raggiungere un certo numero di visualizzazioni. È un po’ come se si cercasse l’approvazione ed è anche l’espressione dei nostri momenti.

A volte i contenuti sono gli stessi dei nostri post, per generare curiosità nell’utente che sta guardando la storia a visitare il profilo, altre volte ci si affida ai post dei personaggi famosi per dire la propria senza dire troppo. In altri casi anche delle semplici frasi o pezzi di canzoni saranno il simbolo degli stati d’animo. Soprattutto gli adolescenti le utilizzano per comunicare qualcosa lanciando un messaggio al proprio partner per esempio.

instagram storie
instagram storie

Scopri gli altri contenuti nella sezione instagram e guarda anche come comprare like Instagram in modo veloce e super facile!