Come creare una GIF per Instagram

Come creare una gif per instagram

Come creare una GIF per Instagram: segui i nostri consigli su come fare

Sei fan delle GIF e hai voglia di crearne una tutta personalizzata? sei stanco dei soliti meme e vuoi sorprendere gli utenti con delle GIF particolari e innovative? in questo articolo ti insegniamo come creare una GIF per Instagram!

Prima però di procedere e sapere come creare una GIF per Instagram, vediamo cosa sono le GIF

Le GIF altro non sono che delle immagini animate, che possono rappresentare persone, animali, cose o scritte e vengono utilizzate, principalmente nelle storie di Instagram per esprimere attraverso queste, il proprio stato d’animo. Una sorta di modo rapido per esprimere le proprie reazioni.

Attualmente, tra le tante novità che la piattaforma social introduce ad ogni aggiornamento, anche secondo le richieste degli utenti, è possibile caricare delle GIF su Instagram già predisposte. Per farlo, dovrai aprire l’applicazione, cliccare sull’icona a forma di macchina fotografica posta in alto a destra, ed una volta che ti si aprirà la fotocamera, creare la tua storia scegliendo foto e video che preferisci (dalla galleria o da realizzare al momento) e successivamente, pigiare sull’icona quadrata a forma di smile, che contiene al suo interno tutte le funzioni aggiunte da Instagram, tra cui anche le gif nella sezione Giphy.

Come creare una gif per instagram

Se invece vuoi creare una GIF per Instagram ex novo, come puoi fare? ecco le alternative

Come creare una GIF per Instagram: dal sito web Giphy

Una prima modalità per poter creare una GIF per Instagram è quella di registrarsi sull’apposita sezione del sito Giphy. Dovrai specificare se sei un artista o un brand cliccando sulla voce appropriata (create your artist channel, create your branded channel) e compilare un modulo inserendo i tuoi dati. Alla fine dell’operazione dovrai premere sulla dicitura Apply Now, tuttavia per avere conferma che la tua GIF è stata creata dovrai attendere l’approvazione ufficiale da parte di Giphy.

Riceverai una prima email di conferma della registrazione ma dovrai attendere una seconda email che conterrò il testo “Approved” per essere certo che hai ottenuto la verifica del tuo account come idoneo per poter caricare delle GIF.

Generalmente, questa procedura può essere più idonea se hai un profilo Instagram certificato come artista o azienda. Ma non disperare ci sono altre alternative per creare GIF!

Come creare una GIF per Instagram: con le app

Esistono diverse applicazioni che ti permettono di poter creare delle gif e possono essere utilizzate da tutti, quindi rappresentano la valida opzione alternativa all’attendere l’approvazione da parte di Giphy.

Tra le applicazioni disponibili ci sono:

Gif me!

Giphy Cam

Motion Stills

Img Play

Sono disponibili sia per Android che per IOS e funzionano tutte all’incirca allo stesso modo. Una volta registratisi sull’applicazione, bisogna caricare un video o registrarlo sul momento. Dispongono di numerosi filtri ed effetti per la personalizzazione dei filmati e permettono di poter ritagliare un video, scegliendo la sequenza preferita attraverso gli slider laterali.

Ti facciamo l’esempio di GIF ME, in modo tale che tu possa avere un’idea di come creare una gif su Instagram e di quanto non sia un procedimento complicato.

  • Scarica l’applicazione dal Play Store o dall’App Store
  • Scegliere se importare un video registrato in precedenza (e in questo caso cliccare su Importa) o registrarne uno sul momento
  • Nel primo caso puoi utilizzare gli slider per ritagliare la sequenza che desideri e poi cliccare sul pulsante import, nel secondo caso, puoi utilizzare l’icona del cerchio tondo per registra i frame della gif
  • Utilizzando le icone in basso puoi modificare la GIF che hai creato
  • Clicca su Download, sulla voce MP4 e Salva in album se vuoi tenere la gif per un secondo momento o caricala direttamente su Instagram.

Come creare una gif per instagram

Adesso che sai come creare una GIF per Instagram, dovrai caricarla. Vediamo come fare

Per caricare una GIF su Instagram devi necessariamente utilizzare il sito Giphy. Dovrai infatti inserire lì la GIF che hai creato.

Per prima cosa dovrai registrarti su Giphy, dopo aver creato un profilo, puoi caricare le immagini animate, ovvero le GIF che hai realizzato. Ti conviene sceglier un nome per la tua GIF in modo che tu possa ritrovarla facilmente sul database della piattaforma.

Successivamente, ti basterà semplicemente aprire Instagram e creare una nuova storia, utilizzando l’adesivo GIF. Se non sai come fare puoi seguirei passaggi che abbiamo elencato sopra quando ti abbiamo descritto come caricare una GIF su Instagram.

Per quanto riguarda i post invece, se vuoi condividere una GIF  come fotografia, dovrai prima convertire la tua immagine animata in video MP4.

Ci sono delle regole da seguire per caricare delle GIF su Giphy tra cui:

Innanzitutto le GIF devono essere caricate come Sticker, ovvero delle immagini animate che sono disposte su uno sfondo trasparente.

Gli adesivi devono essere esportati con almeno il 20% di pixel trasparenti, senza sfondi di colore bianco o opaco.

La modalità colore RGB è obbligatoria.

Ricordati che le dimensioni, proprio per ogni foto o video, sono importanti, e per evitare di avere delle immagini sgranate, dovresti scegliere il formato migliore che ha una dimensione di 1080×1080 a 72 dpi. In ogni caso, devi sapere che Giphy salverà in automatico il formato corretto della tua GIF.

Le GIF dovranno essere impostate a ciclo continuo e dovranno avere una durata di massimo 15 secondi, infatti come saprai i video e le storie su Instagram non superano questa durata

Non dimenticare di utilizzare dei tag quando carichi la tua GIF. Questi infatti, sono fondamentali quando si ricerca un’immagine animata su Instagram. Il consiglio è di inserirne tra i 5 e i 10 per GIF senza dimenticare che ti sarà utile anche creare un tag che richiama il tuo brand, in modo tale da poterlo utilizzare per le tue GIF.

Non preoccuparti se non vedi subito le GIF che hai caricato su Giphy, ci potrebbe volere circa una settimana affinchè appaiano tra le ricerche sulle Instagram stories. La piattaforma deve infatti verificare il tuo account.

Adesso che sai come creare una GIF per Instagram e come caricarla nelle tue stories, divertiti a realizzare le tue immagini personalizzate e a condividerle con i followers!

Leggi gli altri contenuti nella sezione instagram e scopri anche come comprare follower Instagram in modo sicuro.